Rincon? Perchè? Cerchiamo alcuni possibili motivi.

Sembra quasi fatta per il nuovo acquisto bianconero, Rincon, dal Genoa per 2 milioni più 7 al riscatto, un totale quindi di circa 10 milioni per il 28 enne venezuelano. Un acquisto quasi obbligato a causa di Miralem Pjanic. Il serbo si sta rivelando più un problema che una risorsa aggiunta. Allegri e la società hanno capito che non è capace di giocare in un centrocampo a tre con compiti difensivi, fisicamente sempre sovrastato dagli avversari, quando è libero da compiti di copertura quantomeno crea meno problemi alla squadra. Da trequartista può dare quel tocco magico che cambia il destino di una gara (quasi mai accaduto a dire il vero). Insomma Allegri per riequilibrare la squadra ha ponderato la presenza di un giocatore fisico e di quantità da affiancare a Marchisio e Khedira. Il tecnico non si fida di Lemina, Asamoah e Sturaro, chi per motivi tecnici chi per motivi fisici (Asamoah). Lemina andrà anche a fare la coppa d’Africa ma non è questo il motivo dell’arrivo di Rincon. E’ solamente una questione tecnica/tattica dovuta alla presenza, talvolta ingombrante, di Miralem Pjanic.

Blog - Diario di Borbo, Juventus , , , ,

Informazioni su Furiadicheb

Nato nel 1985 in una italia ancora lontana dalla crisi del 2000, vissuto, per fortuna, lontano da tutte le tecnologie per 15 anni, purtroppo poi hanno invaso anche me e la mia vita. Ora mi ritrovo in questo sistema, marcio, obsoleto, da cui è impossibile liberarsi, quindi cerco di parteciparvi al meglio. Juventino di fede. Nessuna fede politica e religiosa. Ancora alla ricerca di me stesso, chissà se mai lo troverò. Ho valori importanti che non mi servono a nulla. Lavoro ma giusto per guadagnare qualcosa. Credo nell'amore, quello vero, sincero, appassionato, antico, non quello di oggi. Solo l'amore può salvarci. Nient'altro. Adoro gli animali, sono migliori di noi. Meriterebbero di stare da soli e in santa pace su questa pianeta, senza la presenza del virus umanoide che lo sta distruggendo.

Precedente La Juventus è ad un bivio. Successivo Cerchiamo di capire come possiamo sfruttare al meglio Gonzalo Higuain.