Cara Juve prima o poi dovevi fermarti, perdesti il treno a Bologna

Nessun dramma, Bologna è stato un campo ostico per tutti, ci han lasciato le penne tante big, e la pretendente allo scudetto (Napoli) ci ha lasciato addirittura le penne. Mi sarebbe piaciuto raccontare della sedicesima vittoria consecutiva, ma non è stato possibile. Alla fin fine poco gli puoi dire a questa Juventus se non “va bene cosi”. Si perchè il Bologna è riuscito ad incatenarci in uno sterile possesso palla a centrocampo senza che MAI che potessimo rendere pericolosi, non succedeva da cinque anni che la Juve non finiva una gara senza aver mai tirato nello specchio della porta. Successe l’ultima volta col Milan nel 2011. E’ risuccesso la sera di un venerdì 19 Febbraio 2016 allo stadio Dall’Ara contro un Bologna messo in campo magistralmente da Donadoni ( Milan quando ti muovi a prendere questo signore?).

Juventus, Serie A ,

Informazioni su Furiadicheb

Nato nel 1985 in una italia ancora lontana dalla crisi del 2000, vissuto, per fortuna, lontano da tutte le tecnologie per 15 anni, purtroppo poi hanno invaso anche me e la mia vita. Ora mi ritrovo in questo sistema, marcio, obsoleto, da cui è impossibile liberarsi, quindi cerco di parteciparvi al meglio. Juventino di fede. Nessuna fede politica e religiosa. Ancora alla ricerca di me stesso, chissà se mai lo troverò. Ho valori importanti che non mi servono a nulla. Lavoro ma giusto per guadagnare qualcosa. Credo nell'amore, quello vero, sincero, appassionato, antico, non quello di oggi. Solo l'amore può salvarci. Nient'altro. Adoro gli animali, sono migliori di noi. Meriterebbero di stare da soli e in santa pace su questa pianeta, senza la presenza del virus umanoide che lo sta distruggendo.

Precedente La Psoriasi colpisce sempre più persone, come evitare che peggiori. Successivo Una settimana tutta dedicata all'Inter!