“Più conosco gli uomini e più amo il mio cane” diceva qualcuno.

Come non si può amare il mondo animale, esserne affascinati?
Come non si può amare il mondo animale, esserne affascinati?

Finalmente una bella notizia, una volta tanto, nei telegiornali: un supermercato che decide di far entrare anche gli animali domestici insieme ai padroni. Che bello. Una mossa di grande civiltà. Era ora. Qualcuno si dimostra amare questo pianeta e i suoi abitanti senza eccezione. In questo caso gli animali e i clienti hanno a disposizione carrelli speciali con spazio per il pet dove potrà facilmente star comodo seguendo il padrone per i tanti scaffali del negozio. Per evitare che salti fuori viene semplicemente attaccato (non strangolato!) nel box, libero comunque di muoversi e di girarsi per spiare anche gli altri colleghi sui carrelli. Ne sono rimasto piacevolmente sorpreso. Non so di preciso dove si trovi questa iniziativa ma chissà che non sia un primo piccolo passo verso una coscienza in più larga scala tra i negozi di alimentari e centri commerciali.

La verità però è che anche quest’anno saranno in tanti a fare questo:

Succede davvero cosi, genitori che regalano cuccioli ai loro figli per accontentarli. Dopo qualche mese i bambini si stancano e i cuccioli vengono abbandonati o spediti in un canile, molti dei quali autentici Lager!
Blog - Diario di Borbo ,

Informazioni su Furiadicheb

Nato nel 1985 in una italia ancora lontana dalla crisi del 2000, vissuto, per fortuna, lontano da tutte le tecnologie per 15 anni, purtroppo poi hanno invaso anche me e la mia vita. Ora mi ritrovo in questo sistema, marcio, obsoleto, da cui è impossibile liberarsi, quindi cerco di parteciparvi al meglio. Juventino di fede. Nessuna fede politica e religiosa. Ancora alla ricerca di me stesso, chissà se mai lo troverò. Ho valori importanti che non mi servono a nulla. Lavoro ma giusto per guadagnare qualcosa. Credo nell'amore, quello vero, sincero, appassionato, antico, non quello di oggi. Solo l'amore può salvarci. Nient'altro. Adoro gli animali, sono migliori di noi. Meriterebbero di stare da soli e in santa pace su questa pianeta, senza la presenza del virus umanoide che lo sta distruggendo.

Precedente Ottavi di finale Coppa Italia - Juventus - Torino 4-0, mamma che Juve! Successivo 17#SerieA Carpi - Juventus 2-3, si finisce col brivido!

2 commenti su ““Più conosco gli uomini e più amo il mio cane” diceva qualcuno.

  1. Già, è una bella cosa! Ovviamente se il cane è scostumato o sporco è colpa del padrone, sempre e solo del padrone.
    Quanto alla vignetta, spero che chi regala animali e poi li trascura, venga a sua volta regalato e poi abbandonato.

    Moz-

    • Purtroppo ogni anno a natale si verificano queste situazioni assurde, per delle lagne di bambini si regalano cuccioli che poi vengono puntualmente restituiti o abbandonati quando il bambino non lo vuole più. Ma ho visto anche di peggio in vita mia.
      Spero la razza umana si estingua presto.

I commenti sono chiusi.