Anche la trasferta di Cagliari è andata bene, la prima mezz’ora con i sardi aggressivi e concentrati la Juve ha avuto non pochi problemi, ma era prevedibile, correvano come matti. Ma non si può durare a quei ritmi e dopo 35 minuti circa si vedevano già i primi cali soprattutto negli attaccanti, meno pressing e più liberta’ per i centrocampisti della Juve. Per Marchisio in particolare che confeziona l’assist che praticamente, chiude la gara. Cagliari 0 – Higuain 1. Il pipita lascia ancora il segno. La gara è praticamente finita. I sardi non hanno più forze per contrastare la Juve e ad inizio secondo tempo arriva il raddoppio sempre a firma Pipita (18 gol in campionato e provvisorio bomber di A con Dzeko). Anche Cagliari archiviata. Fra 4 giorni arriverà il Palermo allo stadium (si gioca venerdì) e poi si tornerà a calcare i campi di tutta Europa.